• Villa Medicea Ammiraglio Giulio

    de' Medici

  • Villa Medicea Ammiraglio Giulio

    de' Medici

    The villa is strategically located in an area surrounded by very popular site-seeing destinations such as Tuscany, Liguria (by North West), and Emilia Romagna (by North East). Here visitors can, among many other things, relax and savor the world-famous Italian cuisine.
  • Villa Medicea Ammiraglio Giulio

    de' Medici

    This truly unique location offers a wide array of options for every taste, at a very high level of excellence: art, history, architecture, nature, thermal baths, music theatre, and more. Some areas nearby the villa are off the beaten path of mass tourism and therefore offer a more intimate and “local” feel to visitors.
  • 1
  • 2
  • 3

La Villa in Toscana

Tuscany is certainly among Italy's most beautiful areas, offering a fairytale experience to visitors.

  • 1

Activities of the Villa

The glorious and renown Villa Medicea Ammiraglio Giulio de' Medici organizes a variety of events and guided tours.

  • Events
  • Culture

A few examples of events include:

Weddings
Birthdays
Banquets
Receptions
Concerts
Meetings
Seminars
Conferences

The villa offers private guided tours and customized excursions based on the visitor's particular need, interest, and schedule. Some common areas of interest include:

Culture
History
Landscaping
Gastronomy

CMN_JAVASCRIPT

icon

Contatti

Proprietà Cerretti Piacentino
Via Cavour 35, 56017 Arena Metato (PI)

Tel/fax. 0039 050 811250
Tel fisso 00 39 050 810345
Cell. 377 3011014, 340 9637103

Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. , This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

mappa100km

 

Firenze

firenzeFirenze (IPA: [fiˈrεnʦe];  Fiorenza, [fjoˈrεnʦa], in italiano poetico medievale, Florentia in latino) è un comune italiano di 378.556 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia e della Toscana. È l'ottavo comune italiano per popolazione e il primo della Regione Toscana.La città di Firenze è il cuore della conurbazione Firenze - Prato - Pistoia, che conta oltre 1 520 000 abitanti.
Nel Medioevo è stato un importante centro culturale, commerciale, economico e finanziario. Nell'età moderna ha ricoperto il ruolo di capitale del Granducato di Toscana, dal 1569 al 1859, con il governo delle famiglie dei Medici e dei Lorena. Fu capitale d'Italia dal 1865 al 1871, dopo l'unificazione del Paese (1861).
Importante centro universitario e patrimonio dell'umanità UNESCO, è considerata il luogo d'origine del Rinascimento ed è universalmente riconosciuta come una delle culle dell'arte e dell'architettura, nonché rinomata come una delle più belle città del mondo, grazie ai suoi numerosi monumenti e musei - tra cui il Duomo, Santa Croce, gli Uffizi, Ponte Vecchio,Piazza della Signoria e Palazzo Pitti.

 

Prato

pratoPrato è un comune italiano di 192.130 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana.
È la seconda città della Toscana e la terza dell'Italia Centrale.
La piana pratese fu abitata fin dall'epoca etrusca, ma la nascita della città vera e propria si fa risalire, generalmente, al X secolo, quando si hanno notizie di due centri abitati contigui ma distinti, Borgo al Cornio e Castrum Prati, che si fusero durante il secolo successivo.
Nell'economia pratese la produzione tessile ha sempre svolto un ruolo di primissimo piano fin dall'epoca medievale, come testimoniano i documenti del famoso mercante Francesco Datini, ma è nell'Ottocento che Prato vide un impetuoso sviluppo industriale, tanto da essere definita "la Manchester della Toscana". Ma dietro questo aspetto predominante, Prato è a tutt'oggi una delle capitali tessili europee, la città vanta attrattive storico-artistiche di grande rilievo con un itinerario culturale che dal Medioevo arriva all'Avanguardia.

 

Pistoia

pistoiaPistoia (pronuncia: /pis'toja/) è un comune italiano di 90.455 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana nell'Italia centrale.
La città è stata dichiarata, ufficialmente, parte integrante dell'area metropolitana Firenze - Prato - Pistoia (che supera 1.500.000 abitanti) dal Consiglio Regionale della Toscana con la delibera 130 dell'anno 2000.

 

 

 

Montalbano

montelabanoIl Montalbano o Monte Albano è una catena montuosa che si estende per 16.000 ettari tra le province di Pistoia, Prato e Firenze, nei territori dei comuni di Serravalle Pistoiese,Monsummano Terme, Larciano, Lastra a Signa, Lamporecchio, Quarrata, Carmignano, Poggio a Caiano, Signa, Montelupo Fiorentino, Capraia e Limite, Vinci e Cerreto Guidi.

 

 

 

Chianti

chiantiLe Colline del Chianti (note anche come Monti del Chianti) sono una breve catena montuosa (circa 20 km) a cavallo fra le province di FirenzeSiena e Arezzo che segnano il confine orientale della regione del Chianti con il Valdarno e la val di Chiana. La vetta più alta è quella di Monte San Michele (893 metri s.l.m.) nel comune di Greve in Chianti in provincia di Firenze.

Il rimanente territorio risulta invece prevalentemente collinare e i comuni presenti in questa area costituiscono parte della zona di produzione del Chiantivino rosso DOCG.

 

 

 Poggibonsi

poggibonsiPoggibonsi è un comune italiano di 29.478 abitanti della provincia di Siena in Toscana. Sorge nel territorio dell'Alta Val d'Elsa alle propaggini occidentali delle Colline del Chianti, dove sono molto diffuse la coltivazione della vite e dell'olivo. Importante anche il polo industriale che è sorto alla periferia della città in modo massiccio e dove si producono componenti per camper, mobili, vasi, vetri.

 

 

 

Certaldo

certaldoCertaldo (pronuncia: /ʧer'taldo/) è un comune italiano di 16.006 abitanti della provincia di Firenze in Toscana, situato al centro della Valdelsa. Patria di Giovanni Boccaccio, ospita numerosi edifici di interesse storico artistico.

 

 

 

 

 S. Gimignano

san-gimignanoSan Gimignano è un comune italiano di 7.770 abitanti situato in provincia di Siena in Toscana.

Per la caratteristica architettura medievale del suo centro storico è stato dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. Il sito di San Gimignano, nonostante alcuni ripristini otto-novecenteschi, è per lo più intatto nell'aspetto due-trecentesco ed è uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell'età comunale.

 

 

 

Colle val d’ Elsa

colle-val-delsaColle di Val d'Elsa è un comune italiano di 21.264 abitanti della provincia di Siena in Toscana. È l'83º comune della Toscana (su 287) per superficie. È arroccata nella sua parte più antica su di un alto poggio. Anticamente il tessuto urbano era diviso in tre parti: il Borgo di Santa Caterina, il Castello di Piticciano e il Piano oggi semplificati in "Colle alta" e "Colle bassa". Piazzaforte a lungo contesa tra fiorentini e senesi cadde sotto il dominio dei primi a metà del Trecento quando la sua potenza economica era al culmine. La città è inoltre famosa per aver dato i natali, nel 1240, ad Arnolfo di Cambio, al quale è stata in seguito dedicata la piazza principale.

 

 

Siena

sienaSiena (IPA/ˈsjɛna/) è un comune italiano di 52.774 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Toscana.

La città è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sua sostanziale unità stilistica dell'arredo urbano medievale, nonché per il celebre Palio.

Per tali meriti, nel 1995 il suo centro storico è stato insignito dall'UNESCO del titolo di Patrimonio dell'Umanità.

Nella città ha sede la Banca Monte dei Paschi di Siena, fondata nel 1472 e dunque la più antica banca in attività nonché la più longeva al mondo.

 

 

Monteriggioni

monteriggioniMonteriggioni è un comune italiano di 9.035 abitanti della provincia di Siena in Toscana. Fa parte della cosiddetta Montagnola Senese.

  

 

 

 

Volterra

volterraVolterra è un comune italiano di 10.595 abitanti della provincia di Pisa.

La città, celebre per l'estrazione e la lavorazione dell'alabastro, conserva un notevole centro storico di origine etrusca (di questa epoca rimane la Porta all'Arco, magnificamente conservata; la Porta Diana, che conserva i blocchi degli stipiti; gran parte della cinta muraria, costruita con ciclopici blocchi di pietra locale; l'Acropoli, dove sono presenti le fondamenta di due templi, vari edifici ed alcune cisterne; e numerosissimi ipogei utilizzati per la sepoltura dei defunti), con rovine romane (fra tutte il Teatro ad emiciclo) ed edifici medievali come la Cattedrale, la Fortezza Medicea ed il Palazzo dei Priori sull'omonima piazza, il centro nevralgico dell'abitato.

 

 

Isola d’ Elba

elbaL'isola d'Elba o, semplicemente, Elba, è un'isola situata tra il mar Ligure a nord, il canale di Piombino a est, il mar Tirreno a sud e il canale di Corsica a ovest, posta a circa 10 chilometri dalla costa. È la più grande delle isole dell'Arcipelago Toscano, e la terza più grande d'Italia (223 km²). L'Elba, assieme alle altre isole dell'arcipelago (PianosaCapraia,GorgonaMontecristoGiglio e Giannutri) fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano.

  

 

 

 

Isola Capraia

capraiaCapraia Isola è un comune italiano di 410 abitanti della provincia di Livorno, corrispondente all'omonima isola dell'Arcipelago Toscano.

Si trova a 64 km da Livorno, 53 km dal promontorio di Piombino, 37 km da Gorgona e 31 km dalla Corsica. È il comune italiano meno popolato fra quelli con sbocco al mare.

 

 

 

La Spezia e 5 Terre

5terreIl parco nazionale delle Cinque Terre è un'area naturale protetta resa parco nazionale nel 1999 che si trova in Liguria, in provincia della Spezia.

 

 

 

 

 

 

 

Appennini toscani 

appenninoL'Appennino tosco-emiliano è una parte della catena degli Appennini. In particolare è un tratto dell'Appennino settentrionale. Interessa particolarmente la Toscana e l'Emilia-Romagna. La vetta più alta è il Monte Cimone.

Il passo della Cisa lo separa a nord-ovest dall'Appennino ligure, il passo di Bocca Trabaria lo separa invece dall'Appennino umbro-marchigiano.

All'interno dell'Appennino Tosco-Emiliano si può individuare l'Appennino tosco-romagnolo, a sud-est del passo della Futa e l'Appennino tosco-emiliano in senso stretto, a nord di esso.

 

 

Montecatini Terme

montecatiniMontecatini Terme è un comune italiano di 19.474 abitanti della provincia di Pistoia in Toscana. Centro importante della Valdinievole, la cittadina è collocata all'estremità orientale della Piana di Lucca, ospita un'importante stazione termale che fa del turismo la principale attività economica del territorio.  

 

 

 

Monsummano Terme

monsulmanoMonsummano Terme è un comune italiano di 20.831 abitanti della provincia di Pistoia in Toscana.

 

 

mappa50km big

 

 Cultura, Storia, Eno-gastronomia

Versilia e suo entroterra

versilia

La Versilia è la parte della Toscana nord-occidentale, all'interno della provincia di Lucca, compresa nei territori dei comuni di PietrasantaForte dei MarmiSeravezzaStazzema.

  • La riviera costiera ha una forte vocazione turistica con una immensa spiaggia dorata ed una vivace attività mondana. Qui infatti sono numerosi i locali notturni e le discoteche storiche che si affacciano direttamente sul mare, anche se negli ultimi anni questo aspetto mondano e notturno del turismo è meno significativo di un tempo, essendosi evoluto secondo le nuove tendenze con locali per happy hourspub, apericene ecc...

Alcuni comuni, in particolare Pietrasanta, hanno puntato molto sul turismo culturale, che ha condotto in zona un turista molto diversificato rispetto a quello del passato, che cercava sostanzialmente relax e divertimento disimpegnato.

 

Bassa Lunigiana http://www.lunigiana.com/

bassa lumigianaLa Lunigiana è una splendida vallata difesa a Nord dall’Appennino e percorsa dal fiume Magra e dal suo affluente Vara. E’ percorsa da due vie principali, l‘ Autostrada n. 12 dalla Spezia e/o Versilia verso Nord cioè Parma (da cui Milano verso Nord e Bologna verso Sud), e la SS 62 della Cisa (antica strada del tempo romano, modificata e resa più agibile da Napoleone); altre vie provinciali ci consentono di visitare luoghi meno noti e frequentati, ma non meno interessanti. Per chi viaggia in auto in autostrada, esistono numerose uscite autostradali, cominciando da SUD verso Nord: Versilia, Massa, Carrara, Sarzana, La Spezia, Aulla, Pontremoli; la valle è caratterizzata da un clima mite, un ambiente molto verde, spettacoli molto avvincenti di natura e rappresentativi della cultura locale, presenta una vasta e buonissima enogastronomia locale, facile da scoprire, contenuta nei prezzi, molto accogliente dai locali.

  • Cose da vedere in Alta Lunigiana sono le città, i borghi e i numerosi castelli, monumenti, musei di. Pontremoli, Filattiera, Mulazzo, Villafranca, Bagnone, Mocrone, per citare solo i più noti;
  • In Bassa Lunigiana cioè l’area che porta al mare Tirreno, si trovano Luni (città romana, con anfiteatro romano), Bocca di Magra (spiaggia e battelli da diporto), Monte Marcello, borgo tutelato con splendidi panorami su mare e monti che spazia dalle Alpi Apuane fino alla Costa ligure oltre Genova, Sarzana (2 castelli, mostre ed eventi in estate), Fosdinovo (castello e vista mozzafiato), Castelnuovo (castello ed enogastronomia), Ortonovo e Nicola (pievi medievali, enogastronomia).

 

 

Carrara http://www.comune.carrara.ms.gov.it

carraraCarrara è la capitale mondiale del marmo, essendo sovrastata dalle Alpi Apuane con cave di marmo di straordinaria bellezza, già utilizzate al tempo dei Romani; a Carrara c’è la prestigiosa ABAC Accademia di Belle Arti Carrara con insegnamenti di Scultura, Pittura, Decorazione, Multimedia, Grafica, dotata di Gipsoteca, collegata con l’Università Giapponese di Iwate-Morioko. A Carrara sono visitabili sia il Duomo del 1200 sia la casa ove veniva Michelangelo Buonarroti quando voleva scegliersi personalmente il marmo con cui realizzare le sue fantastiche sculture. Marina di Carrara è nota per la sua Esposizione-Fiera del Marmo, il suo Porto Marmifero, già in uso, come Porto di Luni, ai tempi dei Romani, il suo Porto Turistico e una spiaggia ben attrezzata con numerosi stabilimenti e locali di svago ed enogastronomia.

 

Massa  http://www.comune.massa.ms.it/ 

massaMassa fu capitale, nel secolo XVI, del Ducato di Massa sotto i Marchesi Cybo-Malaspina; Massa è l’ultima città della Lunigiana verso sud-ovest; dispone di un imponente Castello Malaspina. Massa costituisce uno dei principali accessi alla Alpi Apuane (vedi sotto).

Marina di Massa, dotata di una amplissima spiaggia di sabbia finissima, molti stabilimenti balneari, locali notturni, ristoranti, giochi per bambini. 

 

  

Alpi Apuane http://www.alpiapuane.com/

alpi apuaneLe Alpi Apuane sono un complesso di montagne poste parallelamente al mare Tirreno, comprese fra il fiume Serchio a Nord-Est e il Mare Tirreno a Sud-Ovest; esse sono comprese in parte nella provincia di Massa-Carrara, nella parte Nord e di Lucca, nella parte Sud. Costituiscono un complesso montuoso di straordinaria bellezza, rocciose e ripide, totalmente composte di marmo famoso nel mondo fin dall’antichità. Fanno parte di un parco istituito qualche decennio fa, visitabili con facilità per i numerosissimi sentieri che il C.A.I. Club Alpino Italiano, controlla con meticolosa passione, ma anche notevolmente pericolosi per la natura friabile del terreno che impone pertanto attrezzature e vestiario adeguato, sia per grandi che per piccoli. Sono raggiungibili, fino a qualche centinaio di metri di altezza,in auto, sia partendo da Carrara che da Massa a Ovest, sia da numerosi paesi a Nord compresi nella provincia di Lucca.Si vedano i siti web indicati per scoprirne bellezze, accessi e caratteristiche. Vi si trovano numerosi paesi, un tempo frequentati solo da cavatori, oggi anche da molti turisti sia per la bellezza dei luoghi che per i valori enogastronomici che sono presenti, pet tutti si cita Colonnata, vicino a Carrara, paese ormai noto nel mondo per la produzione del celeberrimo e squisito  lardo di Colonnata.

 

Camaiore e Marina di Camaiore

Facile accesso alle Alpi Apuane da Sud, noto per la lavorazione del Ferro, con ristoranti e negozi di prima qualità;

Splendida marina con ristoranti, bistrot, stabilimenti balneari, negozi….

 

Pietrasanta

pietrasantaBellissima cittadina di origine medievale, famosa per le sue numerose Scuole di Scultura e per gli eventi storici e culturali.

 

 

 

 

Torre del Lago Puccini

torre del lago pucciniFamoso e rinomato Festival Estivo di Musica Operistica legata a Giacomo Puccini; possibilità di visite in barca nel lago.

 

 

 

 

Garfagnana

garfagnanaAmpia vallata, tutta percorsa dal fiume Serchio che la percorre fino a sfociare, dopo aver superato Lucca, a Marina di Vecchiano nel Mar Tirreno; bellissimi paesi, località storiche incantevoli, enogastronomia tipica e ormai rinomata nel mondo; percorsi verso Ovest alle Alpi Apuane, a Nord per valicare l’ Appennino e scendere nella valle del Po in cui,città da visitare, da Nord: Parma, Reggio Emilia, Modena, Sassuolo,Maranello (Ferrari!), Bologna.

 

 

 

Colline Pisane

colline pisaneLe colline Pisane costituiscono una barriera, molto bella e frequentata, che divide la Provincia di Pisa a Sud-Ovest da quella di Lucca a Nord-Est; visitabile anche in bici ed a piedi, presenta località di grande valore storico e culturale; sulla sue pendici a Sud si trovano i Comuni di S. Giuliano Terme (vedi), di  Calci (vedi), di Vicopisano (vedi) e Buti (vedi),

 

 

 

Cascina 

Cascina

Cascina (pronuncia: Càscina) è un comune italiano di 44.133 abitanti della provincia di Pisa. È costeggiato dal fiume Arno che ne delimita il confine con i comuni di Vicopisano e San Giuliano Terme.

Il comune ha una tradizione contadina e di artigiani del legno; ospita numerosi mobilifici e un Istituto Statale d'Arte che prevede un curriculum scolastico in Arte del Legno.

 

 

 

Pontedera

pontedera

Pontedera sorge nel Valdarno Inferiore alla confluenza del fiume Era, che divide il comune fra est e ovest, nell'Arno che fa da confine a nord.

È attraversata anche dal canale Scolmatore a ovest e dal Roglio, affluente dell'Era, che segna il confine a sud-est. Ha un piccolo lago nella frazione Pietroconti chiamato Lago Braccini. Pochi metri prima di entrare a Pontedera l'Arno riceve le acque del canale Usciana.

La città ha per confini la Piana di Pisa a ovest, la Piana di Lucca a nord-ovest, le Cerbaie a nord-est e la Valdera a sud. Seppure geograficamente non si trovi in Valdera, bensì all'estremità orientale della piana di Pisa, è tradizionalmente considerata il maggiore centro di essa.

Il territorio comunale, di 43 km quadrati, è completamente pianeggiante ad esclusione delle zona est, corrispondente alle frazioni di Montecastello (massimo 132 m. s.l.m.), Treggiaia (massimo 120 m. s.l.m.) e La Rotta (massimo 45 m. s.l.m.), che presentano qualche rilievo. Tali località fanno parte delle cosiddette Colline pisane. Questa zona collinare si estende per circa un migliaio di ettari e rappresenta la zona a minor densità abitativa del comune.

Il territorio del comune è compreso quindi tra i 10 e i 167 metri sul livello del mare, con un'escursione altimetrica complessiva pari a 157 metri.

 

Montecatini

montecatini

Montecatini Terme è un comune italiano di 19.474 abitanti della provincia di Pistoia in Toscana. Centro importante della Valdinievole, la cittadina è collocata all'estremità orientale della Piana di Lucca, ospita un'importante stazione termale che fa del turismo la principale attività economica del territorio.

 

 

 

Livorno e il suo porto

livorno

Il porto di Livorno, situato secondo alcune convenzioni sul Mar Ligure o, secondo altre, sul Tirreno, è il principale porto della Toscana ed uno dei più importanti porti italiani e dell'intero Mar Mediterraneo, sia per il traffico passeggeri che, soprattutto, per quello merci (che si attestano ad oltre 32 milioni di tonnellate per l'anno 2007).

 

 

  

Castiglioncello

castiglioncello

Castiglioncello (già Castiglione Mondiglio) è una frazione di 3.901 abitanti del comune di Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno.

Situata in una posizione privilegiata dal punto di vista panoramico, lontana dalle grandi vie di comunicazione, è rimasta fino all’epoca moderna sconosciuta e incontaminata, con le sue lussureggianti pinete e le sue spettacolari scogliere a ridosso del mar Ligure.

Da sempre ritrovo di cultura unita a relax e divertimento, Castiglioncello è divenuta celebre negli anni sessanta dello scorso secolo come meta di vacanza di importanti esponenti del mondo del cinema, come Alberto Sordi e Marcello Mastroianni. Ospitò in tale periodo anche il set del famosissimo film di Dino Risi Il sorpasso, con Vittorio Gassman e Jean-Louis Trintignant.

È ancora oggi meta di numerosi turisti.

 

Calafuria

Calafuria

La Riserva interessa una fascia costiera a falesia con leccete, pinete e macchia mediterranea Calafuria
La Riserva Naturale Biogenetica Calafuria occupa la parte occidentale dei Monti Livornesi, comprendendo l’intero promontorio di Calafuria e prolungandosi all’interno nella parte settentrionale sino ad includere per intero il bosco demaniale che prende il nome dal promontorio. Il poggio Montaccio, con i suoi 246 m, è la quota più elevata. L'area protetta occupa una superficie di 116 ettari circa nel Comune di Livorno.

La torre di Calafuria è un'antica postazione d'avvistamento situata a Livorno, lungo il tratto di costa compreso tra il quartiere di Antignano e la frazione di Quercianella. 

Montenero

montenero

Montenero è un quartiere collinare del comune di Livorno, celebre per la presenza del Santuario della Madonna di Montenero, patrona della Toscana.

L'abitato in origine costituiva una frazione isolata dalla città, mentre oggi è collegato al quartiere di Ardenza mediante una fascia urbanizzata posta lungo la via di Montenero. Tuttavia il luogo mantiene alcune caratteristiche tipiche dei piccoli borghi di campagna: ad esempio Montenero è dotato di un proprio cimitero posto nella parte più bassa della collina.

mappa20km

 

Entro 20 km dalla Villa Ammiraglio si trovano città importanti come Pisa, Lucca, Viareggio; i relativi  ambienti sono noti per l’ altissimo livello

  • naturalistico, parchi, collina, montagna e mare;
  • culturale e storico, musei, storia, arte, università, musica;
  • architettonico, monumenti famosi, palazzi in città e campagna, ville storiche;
  • commerciale, negozi e mercati di ogni genere e cose;
  • di svago e relax, ristoranti, pub, teatri, cinema, terme, B&B, alberghi, enogastronomia.

I luoghi descritti sono visitabili a piedi, in bicicletta, in autobus, in automobile; a Lucca e Viareggio si può anche arrivare con treni in partenza da S. Giuliano Terme o da Pisa Centrale.

Alcuni siti web da visitare:

Pisa visita il sito

Lucca visita il sito

Viareggio visita il sito

S. Giuliano Terme visita il sito

Vecchiano visita il sito

Calci visita il sito

Vicopisano visita il sito

Città importanti

PISA

Distanza dalla Villa Ammiraglio: 6 kmCartina Villa-Pisa

link utili:

-www.pisacittapalcoscenico.it

-www.pisamazingcity.it

-www.pisaunicaterra.it

-www.turismo.pisa.it

-www.turismo.intoscana.it

Da visitare:

Piazza dei Miracoli con

         Torre Pendente

Duomo

Battistero

Cimitero Monumentale

Museo delle Sinopie e Ospedale di S. Chiara

Visite a pagamento, biglietteria e guide nell’ ufficio turismo nella piazza, bus turistici per la città

Piazza dei Cavalieri con

                Palazzo della Carovana oggi sede della Scuola Normale Superiore (Vasari, secolo 15°)

                Chiesa dei Cavalieri di S. Stefano (

                Palazzo dei Cavalieri di S. Stefano (1603)

                Torre dell’Ugolino (secolo 14°)

Borgo Largo - Borgo Stretto - Ponte di Mezzo sull’Arno - Corso Italia

Spina dorsale della città, da Piazza dei Miracoli fino alla Stazione centrale ferroviaria, circa 3 km con Chiese importanti, ristoranti, negozi di ogni tipo, bar, librerie, banche… 

Lungarni, Palazzi, Archeologia, Mura

          Lungarni:  Simonelli, Leopardi, Mediceo, …….

Palazzi storici: Palazzo alla Giornata (Rettorato dell’Università), Palazzo Reale (sede di Museo e Soprintendenza dei Beni Culturali e Turismo), Palazzo Toscanelli (Archivio di Stato), Palazzo Lanfranchi, Palazzo Blu (collezioni, mostre),

Cantiere delle Navi Romane (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.),

Visita delle Mura di Pisa...

Il, poeta Giacomo Leopardi, che visse a Pisa oltre un anno, definì i Lungarni di Pisa più belli di quelli di Firenze…

Musei

         Museo Nazionale di S. Matteo visita il sito

Museo della Grafica visita il sito

Museo del Calcolo visita il sito

Museo delle Sinopie visita il sito

Museo di Storia Naturale e del territorio a Calci visita il sito

Museo Nazionale della Certosa di Calci visita il sito

SMS Centro Espositivo visita il sito

Museo di Palazzo Reale visita il sito

Museo di Palazzo Blu visita il sito

Museo dell’Opera del Duomo visita il sito

Fiume Arno                                        

          Visita in battello per vedere Pisa dal fiume Arno

Teatri, Cinema, Sale da Concerto, Musica

Teatro Verdi www.teatrodipisa.pi.it, con opere teatrali, opere musicali, concerti

Anima Mundi musica nella Cattedrale, www.opapisa.it, Concerto di Natale www.opapisa.it, Concerti della Normale www.concerti.sns.it

Natura e Parchi

Orto Botanico visita il sito

Parco di S.Rossore visita il sito  email:This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

CityTours

LUCCA

Distanza dalla Villa ammiraglio: 12 kmCartina Villa-Lucca

 

 

 

 

 

VIAREGGIO

Distanza dalla Villa Ammiraglio: 18 kmCartina Villa-Viareggio

Anteprima della Versilia, siti web…

Mare

                Da Maggio a Settembre possibilità di bagni di sole o di mare

                Bird e whale -watching con barche dedicate e possibilità di ristorazione a bordo

                Battelli da diporto per arrivare a Portovenere e alle famose 5 Terre, inizio della Liguria.

Acquisti, eventi, cene

                Negozi di ogni tipo, livello e qualità

                Ristoranti, pizzerie, pub a volontà

Carnevale di Viareggio con carri allegorici, eventi di ogni tipo …, il più noto in Italia, fra i primi al mondo

Cinema e teatri

Ambienti e Percorsi

I Luoghi e gli Ambienti che possono essere facilmente visitati, partendo dalla Villa Ammiraglio, sono tutti di altissimo livello

  • naturalistico,
  • culturale,
  • storico,
  • architettonico,
  • di svago, relax e eno-gastronomia.

Ambienti e natura

Iniziando dal fiume Arno un giro di 360° , in senso orario, avendo come centro la Villa Ammiraglio, troviamo:

Fiume Arno che entra nella provincia di Pisa a S.Croce sull’Arno e sfocia a Bocca d’Arno (Marina di Pisa), dopo avere bagnato  i Comuni di S. Croce, Castelfranco di Sotto, Pontedera, Calcinaia, Cascina, Calci ed infine Pisa fino alla foce di Bocca d’Arno.

Parco Regionale di S. Rossore, compreso fra la foce del fiume Arno a sud e la foce del fiume Serchio  a nord, oggi fa parte di un’area vasta oltre 25.000 ettari, denominata” Parco Migliarino - S.Rossore – Massaciuccoli” ; il Parco di S. Rossore, un tempo Parco Reale (famiglia Savoia) e poi Presidenziale (vari Presidenti della Repubblica italiana), poi diventato Parco Regionale Toscano e infine, anno( vedi anno), diventato appunto Parco di Migliarino S. Rossore e Massaciuccoli. Il Parco di S. Rossore contiene un Ippodromo, varie tenute ed edifici , due ristoranti, oltre 150 posti /letto, scuderie di cavalli con istruttori, visite guidate a cavallo o in carrozza con guide specializzate, possibilità di eventi, matrimoni, genetliaci etc.

Fiume Serchio che entra in provincia Pisa nel comune di Vecchiano e sfocia nel mar Tirreno fra i Comuni di S. Giuliano Terme e Vecchiano, Marina di Vecchiano e Parco di Migliarino; l’ambientecreato costituisce un unicum in tutta l’area marina del mar Tirreno, eccezionalmente bello, gradevole, e fruibile. La spiaggia sabbiosa che dalla foce del Serchio arriva a Viareggio è lunga circa 20 km, è priva di costruzioni in muratura, contiene due stabilimenti balneari (dotati di ristorante, ombrelloni etc.) di legno vigilati dal comune di Vecchiano, è perfettamente mantenuta dalle autorità preposte, consente bagni da maggio ad ottobre, è frequentata oltre che per bagni di mare, per trekking e cicloturismo nei sentieri creati oltre le dune di sabbia.

Il Parco di Migliarino S. Rossore e Massaciuccoli comprende infine il Lago di Massaciuccoli e il piccolo paese Torre del lago Puccini che si affaccia sul lago; un teatro all’aperto, proprio sulle rive del lago, consente di ascoltare, in luglio ed agosto, l’opera del grande compositore Giacomo Puccini che dei Torre del Lago e del lago stesso era un appassionato frequentatore; sia da Torre del Lago che, dalla parte opposta del lago, dal paese di Massaciuccoli, è possibile affittare barche e guide specializzate per la visita del lago ove dimorano molte varietà di uccelli sia stanziali che migratori. Nei due paesi citati si trovano ristoranti e aree di relax di grande qualità e suggestione. Questa parte del Parco si trova, a ovest all’interno del Comune di Viareggio (pochi km di distanza) mentre a Nord e Nord Est ci troviamo nei Comuni di Lucca e Vecchiano, entrambi entro non più di 10 km dal lago.

Continuando nel giro orario intorno alla Villa Ammiraglio, sempre nell’area naturalistica, troviamo:

Monte Pisano

Vicopisano

Calci

Visite Culturali, Storiche, Architettoniche

Svago, Relax, Eno-gastronomia

Terme di S. Giuliano Terme

Terme di Casciana

Zona vinicola di Terricciola e delle Colline Pisane

Eno-gastronomia in provincia di Pisa, in provincia di Lucca (Garfagnana in particolare), provincia di Massa Carrara (Lunigiana).

Tirrenia e Golf

Marina di Pisa e porto turistico e lungarno barche

Alpi Apuane (provincia di Massa Carrara e provincia di Lucca)

iconavilla

The Villa Medicea Ammiraglio Giulio de’ Medici in the North Central part of Italy, easily reachable by every mean of transportation: highway, train, 2 international airports. With a 250-km coastline, a gorgeous archipelago easily accessible by ferry boat, breathtaking mountains such as the Apuan Alps and the Appennin range, and several lakes, Tuscany is probably the most all-encompassing region of Italy, with a unique blend of history and nature. Here is where the modern Italian language was almost single-handedly invented by Dante Alighieri, and here is also the birthplace of the Renaissance which, through art and science, would propel mankind into our current age. At the Carrara marble caves Michelangelo would personally choose the slabs to be used for his masterpieces, while a few centuries later, Puccini had a beautiful estate overlooking lake Massaciuccoli, where he composed most of his operas. Tuscany's landscape is world-famous, scattered with olive groves, vineyards, and sunflower fields, and dotted with lovely winding roads of cypress trees. Almost every single product of the Tuscan soil is world-renown: olive oil, fine wine, spring water, mushrooms, and the list goes on and on.